Piano Banda Ultra Larga della Regione Puglia

L’Amministrazione regionale è convinta che per migliorare la qualità della vita dei cittadini e contribuire allo sviluppo di politiche di innovazione è indispensabile investire nelle nuove tecnologie ed in nuovi servizi. Proprio in questa ottica è stato previsto nella Programmazione 2014-2020 confluito nell’Accordo di Programma (DGR 2196/2017) firmato tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Puglia a fine 2017 che disciplina nel dettaglio gli interventi, le modalità di attuazione e l’utilizzo delle risorse per il completamento delle infrastrutture di rete a banda ultra larga già realizzate con risorse del Piano di Azione Coesione 2007/2013.
Nei primi mesi del 2018 sono state firmate le relative convenzioni operative.
Il piano di intervento che si intende attuare vede come destinatari dell’Accordo esclusivamente le Aree Bianche (aree a fallimento di mercato) residuali del territorio pugliese, secondo quanto previsto dagli orientamenti comunitari, e si inquadra nell’ambito del “Piano Strategico Banda Ultralarga”, (regime d’aiuto n. SA.41647 (2016/N)) definito dal MISE ed approvato dalla Commissione europea il 30/06/2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *